Vitamina E

La vitamina E (o tocoferolo) è una vitamina liposolubile, che viene assorbita insieme ai grassi alimentari e si accumula nel fegato. È un composto che il nostro organismo non può produrre: si forma attraverso il processo di fotosintesi nelle piante e quindi deve essere introdotto attraverso piccoli apporti da fonti alimentari esterne. Viene metabolizzata nel fegato, escreta prevalentemente attraverso la bile e le feci (ma anche tramite l’urina).
La vitamina E comprende otto forme: alfa, beta, gamma e delta-tocoferolo e alfa, beta, gamma e delta-tocotrienolo. Tuttavia, solo l’alfa-tocoferolo è abbondante e ben conservato nel sangue umano.
La vitamina E è un potente antiossidante che agisce neutralizzando i radicali liberi e proteggendo i componenti delle membrane cellulari, in particolare gli acidi grassi polinsaturi in esse presenti, dal danno ossidativo. Inoltre, se questa vitamina viene assunta in grandi quantità, spesso inibisce l’aggregazione delle piastrine e riduce la capacità del sangue di coagulare.

Consulta il sito per l’articolo completo.